Home > Giovani comunisti > Rifondazione attacca la Confindustria Spezzina

Rifondazione attacca la Confindustria Spezzina

Rifondazione attacca la

Confindustria Spezzina

“La notizia della chiusura della San Giorgio è un altro duro colpo inferto al nostro territorio.
Che conferma, peraltro, la nostra assoluta sfiducia nella classe imprenditoriale locale: ci piacerebbe sapere, per esempio, quale iniziativa sia stata promossa dal Presidente della Confindustria spezzina per cercare di salvare l’azienda”.”La città deve reagire, stringersi intorno ai lavoratori, dire con chiarezza che speculazioni sulle aree non saranno tollerate.
Confidiamo su questo sulla coerenza del Sindaco e in ogni caso, per quanto ci riguarda, non verremo meno all’impegno che ci siamo presi con i lavoratori”.”E’ necessario adesso che si apra una trattativa vera, che deve coinvolgere tutta la città, perchè non è accettabile che decine di lavoratori restino senza occupazione. Rifondazione Comunista sosterrà i lavoratori in tutte le iniziative che decideranno di intraprendere”
La Federazione spezzina del Partito della Rifondazione Comunista
Annunci
Categorie:Giovani comunisti
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: