Home > Giovani comunisti > CPT: dalla Liguria un esempio

CPT: dalla Liguria un esempio

Comunicato Stampa di Rifondazione Comunista

sulla legge regionale “anti cpt”.

Esprimiamo viva soddisfazione per la modifica delle legge regionale ligure numero 7 del 20 febbraio 2007 (Norme per l’accoglienza e l’integrazione sociale delle cittadine e dei cittadini stranieri immigrati) che sancisce il divieto di costruzione nella regione Liguria di Centri di Permanenza Temporanea (detti anche CIE, Centri di Identificazione ed Espulsione).Grazie al consigliere regionale di Rifondazione Comunista Marco Nesci, primo firmatario della modifica della legge, si è impedito un ennesimo scempio del nostro territorio e in particolare quello spezzino dato che già mesi fa il Ministro della Difesa La Russa aveva indicato nelle aree militari della Spezia una possibile sede di un nuovo CPT. Si tratta di veri e proprii “Lager di stato”, campi di prigionia in cui vengono recluse persone innocenti che hanno la sola colpa di essere immigrati nel territorio italiano. In Italia esistono già 15 di queste strutture (tristemente celebri quelli di Otranto e Lampedusa) totalmente inutili e concettualemente incivili, dato che rappresentano carcerazioni preventive ed ingiustificate. Non è con le continue politiche segregative impostate ed imposte dal governo che si risolvono i problemi dell’integrazione sociale e della pacifica convivenza tra persone. E’ questo ciò che una società equa dovrebbe garantire per legge e non l’autorizzazione poliziesca al controllo del territorio da parte dei cittadini dominati dalla paura nella quale prolificano razzismo, odio e xenofobia. Siamo dunque felici che Spezia non ospiterà un simile scempio umanitario e continuiamo ad auspicare che vengano smantellati i restanti CPT presenti in Italia.

Partito della Rifondazione Comunista-Federazione della Spezia

http://www.rifondazionecomunistalaspezia.it

Annunci
Categorie:Giovani comunisti
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: