Home > Giovani comunisti > Lombardi(Prc):”Mammi istiga alla guerra tra poveri senza conoscere neanche il progetto del Campo Rom”

Lombardi(Prc):”Mammi istiga alla guerra tra poveri senza conoscere neanche il progetto del Campo Rom”

Lombardi(Prc):”Mammi istiga alla guerra tra poveri senza conoscere neanche il progetto del Campo Rom”

Le dichiarazioni di Mammi sulle intenzioni del proprio partito politico di organizzare una fiaccolata contro il campo nomadi di via Camposanto non nascondono, oltre gli impulsi violenti tipici della destra nostrana, una profonda non conoscenza delle attività dell’amministrazione comunale: forse Mammi dovrebbe documentarsi meglio prima di intervenire a sproposito.

Il progetto comunale sul Campo Rom è infatti un progetto migliorativo, di messa in sicurezza dello stesso, che prevede l’igienizzazione delle fognature, la pulizia del parcheggio con l’installazione dei servizi igienici necessari e mancanti.

Come al solito la classica leva della destra sulla guerra tra i poveri garantisce l’innalzarsi di quella tensione fondamentalista, razzista e violenta che taluni esponenti vogliono fare propria discapito dei cittadini, surriscaldati da un disagio sociale che non ha nulla a che vedere con la vicinanza ad un campo Rom.

Perchè, riguardo alla crisi economica che ha investito anche la nostra città e che si ripercuote sulla mancanza di posti di lavoro e stabilità sociale, Mammi dovrebbe prendersela con i veri responsabili di questo disastro, ossia la classe industriale spezzina che ha permesso nel corso degli anni la devastazione del tessuto economico locale depauperando li si, soldi pubblici, in favore esclusivo delle proprie tasche ed impoverendo il nostro territorio, le nostre risorse e la nostra salute.

Infine, in base anche ai fatti accaduti sabato notte a Marina di Massa, sottolineo come sia grave e pericoloso fomentare l’odio sociale con le ronde e la violenza fascistoide (che gode del tacito assenso del governo) invece che cercare la pacifica convivenza tra le persone. Ma questi non sono argomenti a cui Mammi vuole o può rispondere.

Pertanto chiedo al sindaco Federici di non autorizzare la tanto auspicata fiaccolata voluta dalla Destra contro il campo nomadi: la città della Spezia non merita di vedere questo segno di assoluta inciviltà e razzismo nelle proprie vie orchestrato da pochi facinorosi e aizzatori di folle.

Massimo Lombardi: Responsabile Immigrazione Prc La Spezia
http://www.rifondazionecomunistalaspezia.it

Annunci
Categorie:Giovani comunisti
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: